domenica 17 luglio 2011

Quello che succede



Memoria

Il tempo corrode le immagini, i ricordi
Senza i quali noi pensiamo di non poter vivere.
Esso non ci lascia che un'amarezza triste
E qualche punto sensibile, da non toccare.

CI dispiace, talvolta, d'aver smesso di soffrirne
Talmente meritavano di esser ricordati
E' la vit che se ne va da noi, è un'assenza.
Che ci lascia più soli, senza penam senza amore.

Louis Brauquier



da Je connais des iles lointaines
Edition La table Ronde Paris 2000

traduzione mia
poesia pubblicata nella raccolta di racconti Magnificat Marsigliese di Francesca Mazzucato
edizioni Creativa 2007


(L'immagine è mia, stazione di Marsiglia 2011)

Nessun commento:

Posta un commento