domenica 14 novembre 2010

I Porti di Ulisse di Maria Luisa Fascì Spurio




Il nuovo petit cahier della collana che riprende, dopo una piccola sosta. Con ritmi più lenti. Questo piccolo cahier è aereo e impalpabile, lieve come la brezza dei porti e nello stesso tempo profondo e carico di richiami letterari riconoscibili e ben inseriti nella narrazione. Una narrazione breve ma che in realtà richiamerà come sirena per ulteriori riletture, anche solo di un breve brano, di un capitoletto, di un dettaglio. L'autrice ha scritto racconti contenuti in varie antologie e raccolte, suoi articoli compaiono periodicamente sulla rivista Leggere Donna e sul portale di metapolitica opifice.it. E' cofondatrice della "casa lettrice" Malicuvata di Bologna, una casa vera, tutta colorata e piena di libri. Ma ne parleremo ancora.
Questo nuovo tassello della collana dei cahier inizia il suo viaggio.

Nessun commento:

Posta un commento